TAG #MUSIC&BEAUTY

#music&beauty – 4 momenti beauty della giornata e almeno 3 canzoni da ascoltare durante

La musica è uno dei piaceri della vita secondo me. Non credete? Personalmente mi accompagna spesso, in tanti momenti della giornata. Sia belli che meno piacevoli, a seconda di come vanno le cose. Stamattina ero canterina e ci ho pensato su… Non vi condivideró un audio della mia performance, tranquille 🙂 Voglio invece provare questo nuovo gioco. Un tag relativo alle canzoni “giuste” per accompagnare al meglio i momenti “beauty” della giornata. Spesso siamo di corsa e finisce che ci accendiamo la radio e sentiamo quel che capita, ma prendiamo una giornata media e un po’ più tranquilla e proviamo a non accontentarci della radio. Ormai la tecnologia ci offre tanti modi di scegliere cosa sentire e soddisfare gusti e preferenze. Allora dai, non dico le nostre lunghe e migliori playlist da viaggio, ma ALMENO 3 canzoni per ogni “fase beauty”, per potercele godere al meglio.

Ringraziare chi invita, citare, la dolce creatrice, rispondere e poi taggare liberamente.

La doccia, o il bagno, a seconda delle abitudini e circostanze:

allora se parliamo delle docce più calme, come ad esempio sabato o domenica mattina, la musica che mi fa compagnia è quella di Vasco Rossi. Metto proprio l’intera discografia e aspetto che mi spuntino le pinne! Per le docce più celeri, sempre Vasco Rossi. Si la mattina io in genere la passo con lui. 3 canzoni tra le tante per cominicare il nuovo giorno con lo spirito giusto: Asilo Republic, Ridere di te, Lo show

I minuti (o le ore?) del trucco di giornata:

Per le mie abitudini 3 canzoni per la fase trucco sono un po’ pochine… Ma cercando di fare una media tra i tempi di tutti e gli impegni che pressano ecco le 3 canzoni (per concentrarsi sognando un po’): Somewhere over the raimbow, Scrivimi, Pensiero stupendo

Il tempo per la scelta dell’outfit di giornata e indossarlo:

Dipende molto dall’umore qui, se è buono solitamente mi ascolto un cd di stornelli romani, eh si, scelta insolita ma contribuiscono a tenere alto il mio umore… in condizioni più normali, o peggiori, mi servono i Queen i Pink Floyd i R.E.M., cose del genere. Quindi, per non far torto a nessuno, e per riuscire fare sempre la scelta giusta prima di uscire, dico:
Living in my own, Another brick in the wall, Bad Day

Relax e skin care serale:

a volte prima di cena, a volte tardissimo, ma quasi sempre con la musica! Ecco la mia miniplaylist per l’occasione, per ben continuare una volta finito: Nightswimming, Romeo and Juliet, Follow the sun

Ed ecco adesso a chi tocca rispondere (il mio preambolo in corsivo potete ometterlo):

justnotmakeupreviews

la jenny

Trucco… senza inganno

Anna my world of make up

My Beauty Moments

Naturalmente Alma

cicale chic

la ragazza dal rossetto berry

Giulia Nicolosi

making make up

temptation beauty

Rock’N’Bio

mi piace un tot!

all naturelle

the brunette way

NaturalmenteJO

Ketty Candy

paranoidebs

Daughter of the sun

make up e guida al look

 

 

 

 

 

Strega comanda colore….

Con questa felpa rossa, con disegnata questa bocca enorme, ci metti un rossetto rosso come il disegno? Così mi ha detto il mio “amico del make up“. Alla fin fine, pur essendo una rarità, e pur sempre un uomo. Credo che non ce la fanno a staccarsi dal rosso pensando al rossetto. Sarà il nome a fregarli? Io un rosso su rosso non lo metterei ho risposto. Non che non si possa in assoluto o che non possa far anche un bell’impatto, a volte l’avrò anche fatto forse, ma non mi piace granchè. Allora metti un rosa, cerca di salvarsi lui…. Io sarei per un nude in questo caso rispondo pensandoci su. Ma rosa non è nude? No, non sempre, non proprio…. insomma dai, lasciamo stare altrimenti perdi i punti acquisiti!
E da questo discorsone illuminante (di cui vi risparmio il seguito), al successivo spargimento casuale dei miei rossetti, eccomi qui, a questo colorato post.
Un gioco più che altro. In realtà è un miniabbinamento, rossetto con una maglia, oppure una borsa o un accessorio o la prima cosa che mi viene in mente per quel colore. Ho usato solo i MAC. Non me ne vogliano gli altri che ho, ma insomma, si sa, mac è mac
Voi abbinate il rossetto o fate seguendo il caso ispirazione e stato d’animo del momento? (Rosso su rosso?)
Io per lo più la seconda, ma a lui non l’ho detto e quindi adesso, coerentemente, gioco ad abbinare.
Oggi tra l’altro mi sento proprio colorata! Voglio anche rimarcare il fatto che sono ordinata! E non sono una strega, ovviamente… (Non sempre almeno). Quindi, dopo questo preambolone, ecco in dettaglio quanto vedete in foto, creato con i miei 14 gioiellini, in ordine di apparizione (mehr sarà il 15esimo, arriverà presto!):
captive (abbinato ai sempre amabili fiori di Desigual) – have your cake (con pashmina svolazzante) – pink plaid (con cappellino col ponpon, ben coprente e a suo modo fascinoso, secondo me) – make me gorgeus (altra pashmina, più colorata e allegra, da aperitivo fino a tardi) – D for Danger (love, danger… che devo aggiungere?) – pink noveau (con la mia borsa strabella) – ruby woo (maglioncino “bucherellato” di primavera, con rosso su rosso direbbe qualcuno) – girl about town (maglia “da città”, per forza) – brave (la felpa che ha creato tutto ciò… ahinoi) – candy yum yum (Joe Falchetto e andiamo) – all fired up (con lui azzardo anche i “pois”) – heroine (borsetta “mi sento proprio bene”) – instigator (borsetta “mi sento anche meglio”) – rebel (lui non importa con cosa, va bene anche in tuta!)

Qui di seguito ve li ri-descrivo in ordine sparso. Così magari recupero un po’ di serietà verso l’argomento… 🙂 Che ne pensate?

icona-facebook-piccolatwitter-iconabadge_runner

 

 

tutti giù per terra

Non ho ancora rimesso a posto dopo il mio rientro a casa. A dire il vero ho ancora il trolley, con qualcosa dentro, che mi aspetta su una sedia. Ma non sono disordinata eh! No no no, insisto! Magari a volte un po’ pigra e lenta. Ma quando mi ci metto sono anche veloce e ordinatissima. Insomma sono un po’ strana ma anche brillante e simpaticissima. No? Ok basta autocelebrazioni. Volevo solo dire che, viste anche queste premesse, dopo che poco fa mi è caduto non ricordo cosa per terra, invece di riportare lui verso l’alto ho continuato la modalità da viaggio e tutti noi altri lo abbiamo raggiunto laggiù…. Alla fin fine, sapete che c’è? Mi piace truccarmi per terra!! 🙂 A presto!
icona-facebook-piccolatwitter-iconabadge_runner

 

 

Sempre sul “pezzo”! 

Ciao gente! Come va? Passato bene il weekendone lungo di Pasqua? Lo spero per voi. Io sto ancora assonnatamente riemergendo da questi giorni “strani”, passati bene tra sole e nuvole, spiaggia e sala da pranzo, cibo buono e prodotti contro il bruciore di stomaco, buona compagnia e voglia di spazi propri, rumorose risate e bisogno di silenzi, relax da vacanza e stress per trovare il posto giusto per truccarmi…. Eh si, non so voi ma io quando non sto a casa mia non mi sento mai pienamente comoda e a mio agio al momento del make up. Sarà solo una cosa psicologica forse, ma a volte finisce addirittura che mi ritrovo seduta per terra davanti uno specchio a fare il tutto e a maledire il posto che mi sta ospitando. Voi riuscite ad adattarvi facilmente ovunque? In ogni caso, tornando al titolo del post, festa e vacanza non hanno intaccato l’indole e l’abitudine: lo avevo detto che non era finita. Come vedete in foto ho fatto un secondo giro da essence. Per ora non ho ancora usato niente, ma ho di che ben ricominciare a provare e scrivere adesso. No? A proposito, cosa c’è di nuovo e imperdibile in uscita? 🙂
icona-facebook-piccolatwitter-iconabadge_runner

 

 

Pronta!

Davvero pronta? Ci sono passata da poco ma ogni volta è così. Sempre difficile coniugare le esigenze di spazio e comodità con quelle del maisenzamakeup al momento di fare un bagaglio. A prescindere dal tipo di viaggio. Stavolta comunque niente trasferta, ma weekend lungo di mare per me. La foto di prima mica era scelta a caso dal mio rullino digitale 😉 Riconoscete il posto? Dai vi aiuto, è un posto bellissimo del centro Italia… Io porteró con me quanto intravedete in foto. L’essenziale, no? Che dite mi basterà? Comunque non sto lontana da casa, al limite, se ho un urgenza posso fare un salto veloce 🙂 Felice Pasqua a tutt* voi

OFF TOPIC cinematografico #PerfettiSconosciuti

Avevo dimenticato di scriverne giorni fa, dopo averlo visto. Tanti lo sapranno già, visto il successo avuto, ma mi va troppo di dirlo anche a me, e anche qui: Perfetti Sconosciuti è un bel film!

Fa pensare, riflettere, dubitare, ma fa anche e soprattutto ridere. Attenzione: seguite il consiglio dato, potrebbe rivelarsi fondamentale 😉

icona-facebook-piccolatwitter-iconabadge_runner

 

 

Dondolando tra i colori

Nel colore scelto per le labbra ci vedo quel po’ di inverno che ancora resiste, in questo inizio stentato di primavera. Ma nel colore della borsetta, per l’occasione, c’è invece tutta la primavera che sta per “esplodere“! 🙂 Siam sempre sospesi un po’ nel mezzo daltronde. No? E’ tutto un equilibrio sopra la follia

Pronte per la Pasqua? Esigete il vostro uovo in regalo, mi raccomando! 😉
icona-facebook-piccolatwitter-iconabadge_runner

 

 

TAG – Serie TV

Come avrete capito dal titolo, tag e off topic in arrivo. Oggi sono ispirata! O almeno credo di sentirmi così… Allora mi cimento in una cosa nuova: la creazione di un tag! Contente? O già temete la nomination?!? 🙂
Credo che quanto sto per scrivere non sia assolutamente nuovo e insolito, ma magari le domande saranno un po’ diverse da altri tag simili, chi lo sa.
Una delle mie passioni, oltre al make up, è guardare, anzi divorare, serie tv. Ne vedo tante e a raffica, ma questo è un momento non pienissimo a dire il vero. Così provo a curiosare un po’ nei vostri gusti. Magari mi esce qualche buon consiglio. (il mio amico che consiglia make up, con ottimi risultati, quando consiglia serie tv è più o meno da prendere a calci 🙂 ) E voi? Siete addicted come me oppure vedete solo quelle famosissime e super seguite?
Scopriamolo! Le regole del tag sono le solite: ringraziate/taggate chi vi nomina, rispondete ovviamente alle 10 domande, girate le domande verso quanti più blog vi piace coinvolgere. Se inoltre vi ricorderete sempre di mettere anche un cenno sulla simpatica creatrice di questo gioco ve ne sarò grata 🙂
E adesso veniamo a noi:

1 La serie TV che a memoria ricordi di aver visto per prima.
Beverly hills 90210 Forse non è la prima prima, non ricordo benissimo, ma oltre a esser quella a cui sono più affezionata è la prima a cui ho pensato cercando nella mia mente alla voce prima serie tv della mia vita 🙂
2 Le 3 serie tv che stai seguendo al momento.
Hit the floor, The Originals e The Vampire Diaries
3 I 2 personaggi maschili e femminili (con relativa serie) che più hai amato e quelli che più hai odiato.
Amato amato anzi amatissimo è Dylan Mckay. Primo per distacco su tutti, anche adesso! Dietro di lui in classifica c’e Klaus Mikealsen di The Originals, ma a questo punto ce ce ne sarebbero anche altri da citare: lo splendido Mr Big di Sex and The City, Aiden Mathis di Revenge, Chuck Bass di Gossip Girl…. e mi fermo, altrimenti ne scrivo fino a domani!
Personagi femminili amati: dico Brenda Walsh e Amanda Clarke di Revenge.
Personaggi femminili odiati: da buona fan di Brenda, dico Kelly Taylor, non l’ho mai sopportata è ancora oggi non la tollero. Oltre a lei altra intollerabile è per me Katherine Pierce di The Vampire Diaries!
Di uomini odiati al momento mi viene solo Matt Donovan. L’inutilità fatta essere umano, per giunta in una serie di vampiri… bah
4 La serie TV più romantica che hai visto.
Manhattan Love Story Insomma io non sono proprio una romanticona (ma forse non è neanche vero…) ma questa serie mi piaceva (la voce fuori campo che spiegava i pensieri dei 2 personaggi era una goduria) e mi ispirava tanto love. Era talmente romantica… che è stata cancellata!! E io non saprò mai come è andata a finire tra Peter e Dana.

5 Quale personaggio di serie TV avresti voluto essere.
Perché ho messo questa domanda? Mi sono quasi bloccata da sola! Forse Carrie. New York, Mr Big e Cosmopolitan, ma si, chi sta meglio di lei? Carrie!
6 Le due serie famose che tu non guardi proprio.
The walking Dead e Grey’s Anatomy
7 I tre uomini più belli delle tue serie tv preferite.
Dylan Mckay Damon Salvatore Ezra Fitz . Se non li conoscete bene, cercateli, guardateli e poi ditemi…..
8 Le 3 serie preferite di sempre.
Sex and the city – Beverly hills 90210 – Gossip Girl . Di queste bastano i titoli, non serve aggiugere altro, no?
9 Come dove e quando preferisci guardare le tue serie?
Appena possibile, ma il momento migliore è il sabato, fino a sera potendo, il posto è sul letto, stile full immersion. Pigiama addosso e con tv, pc, tablet e smartphone a portata di mano. In quelle ore posso vedere svariate puntate, ciattare, postare sul blog, sentirmi con amici, e chissà quanto altro!
10- Quale serie ormai finita vorresti che ricominciasse?
Beverly Hills 902010!!! E stavolta spero che Kelly se ne vada definitivamente…. a Melrose Place, e che finalmente Brenda e Dylan stiano felicemente insieme (lo dicevo che alla fin fine sono romantica, vedete?). Venendo più verso i giorni nostri gradirei ricominciasse anche One Tree Hill

Spero di esser stata chiara senza essermi dilungata troppo (avrei potuto aprire anche una parentesi italiana partendo da Distretto di Polizia arrivando fino a Gomorra passando per Romanzo Criminale, ma come vedete non l’ho fatto) Scusate, ma la materia mi appassiona.
Adesso veniamo alle nomination. Di seguito i  blog che taggo, sperando di non importunarli troppo, ma chiunque altro voglia cimentarsi è ben accetto:

just not makeup reviews

La Jenny

Anna My World Of Make Up

Bloody Ivy

Elena Make Up Corner

Eli’s World

Making Make Up Blog

Cicale Chic

La Ragazza Dal Rossetto Berry

Temptation Beauty

MammaInMakeUp

Bellezza In The City

Kate Beauty Case

La Stanza Di Stefy

Bellezza Mondana

NonMettermiPressione

Rock’n Bio

Polvere Di Stelle

Mi Piace Un TOT

The Brunette Way