Che mondo sarebbe senza make up?

kiko

Ho trovato il cuore che cercavo!!
Detta così suone bene? Boh, comunque ho trovato il rossetto di cui ho scritto ieri. Kiko Endless Love. Il numero 5 ho preso. Il 4 e il 6 li ho fissati a lungo però. Alla fine “in medio stat virtus” (che non c’entra niente con le motivazioni della mia scelta istintiva, ma una frase del genere in certi ambienti fa molto chic no?) e quindi solo il 5 per me. Per ora……
Ieri giornata piena e intensa, lo avevo detto no? Quindi avrei tante cose da dire, ma come non parlare del cuore?
A proposito, sapevo già che non avrei avuto il coraggio di usarlo, ma poi che mi capita? Lo apro e scopro che il cuore è anche dentro! Si insomma dai, l’interno, lo stick, non è cilindrico, circolare, non esce tondo, a punta, a scalpello o come cavolo si voglia dire, insomma dai, questo rossetto è in tutto e per tutto a forma di cuore.
Bello, no che dico bello, è….. puccioso! Pucciosissimo! Si vede no?
E quindi niente, come si può rovinare un cuore?!? Vabbè l’elenco delle modalità possibili credo sia conservato in un qualche museo importante ed è in continuo aggiornamento, ma qui parliamo di altri cuori.
Sto ondivagando lo so, ma oggi è una giornata un po’ così. Sonno e pensieri. Postumi serata e preparazioni weekend.
A volte la vita ci chiede davvero di esser resistenti e capaci eh 🙂 .
Ma torniamo a noi. Il cuore rimarrà intonso. Si ogni tanto uso parole belle e altisonanti. Sarà il mio animo nobile, la mia estrazione sociale, chi lo sa. Comunque non riesco a usarlo. Forse ne andrò a comprare un secondo, per usarlo, e magari finirò col prenderli tutti, e doppi, oppure mi macererò nel dubbio e nell’indecisione, e nel frattempo mi delizierò con la matita e lo smalto che hanno accompagnato il cuore puccioso verso di me. Si pensavo che per dar scossa alla giornata potrebbe essere un buon modo, ma poi qualcuno mi ha anticipato e ha fatto forse anche meglio: mi arrivano cuori anche a casa! Si! Sephora, che ha sempre un occhio di riguardo per chi lo merita, mi ha recapitato una bella cartolina cuoriciosa in cui si esalta l’aMMore. L’aMMore per gli sconti sugli acquisti ovviamente. E adesso cosa scelgo? Cosa mi serve? Cosa voglio? Manca solo dove andiamo e da dove veniamo, se comincio questa missione ne sarò assorbita in stile serietv preferita in streaming, già lo so!
Insomma si accumulano sensazioni informazioni pensieri possibilità… non è mica facile! Ma è una bella inquietudine dai.
Nel frattempo ho come certezza il mio nuovo correttore cancella età, instant antiage. Arrivato nel mio mondo anche lui ieri, col gruppetto di amici kiko. In certi momenti inevitabilmente ci si rivolge verso approdi sicuri. Già il nome di per se è di aiuto, è fomentante direi, adesso aspetto anche gli effetti annunciati. Correzione e Ringiovanimento… “e che te lo dico a fa”
Nell’attesa di avere presto un perfetto aspetto preadolescenziale però devo anche dedicarmi all’immediato. Ad esempio usare tutto ciò di cui ho appena parlato, tranne quel rossetto ovviamente, e poi curiosare vivacemente nel mondo circostante e vedere, col giusto spirito, cosa propone oggi. Eh si…. che mondo sarebbe senza make up!

4 thoughts on “Che mondo sarebbe senza make up?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...